Cosa vedere a Katowice

Katowice è una città della Polonia meridionale nella regione storica della Slesia e distante ottanta chilometri da Cracovia. Nel centro della città ci sono edifici Art Nouveau ma la maggior parte del tessuto urbano è di nuova edificazione.

Architettura moderna in Polonia
Spodek a Katowice

La storia di Katowice è strettamente connessa all'industria mineraria. La Polonia continua ad essere un gigante minerario ed uno dei paesi dell'Unione Europea con il peggior impatto ambientale. Secondo le ultime statistiche il 60% della produzione energetica polacca deriva ancora dal carbone e delle 50 città europee più inquinate 33 sono in Polonia.

Riegler Riewe architects
Silesian Museum Katowice

Architettura contemporanea a Katowice
Ma a Katowice qualcosa sta cambiando. Anche se molte miniere sono ancora in funzione, la città sta vivendo una rivoluzione verso uno sviluppo sostenibile, ecologico, verde.
In questo contesto si inserisce il Silesian Museum, ideato dallo studio austriaco Riegler Riewe, vincitore di un concorso internazionale di progettazione.

Architettura contemporanea in Polonia
Silesian Museum Katowice

Il progetto ha previsto la riconversione dell'ex Warszawa Mine in complesso museale attraverso un linguaggio architettonico contemporaneo che lascia permeare la persistenza della memoria.
L'identità storica del luogo è stata preservata collocando la maggior parte degli spazi espositivi sottoterra. Solo i volumi essenziali e trasparenti di parallelepipedi diafani si integrano armoniosamente con gli edifici storici preesistenti e generano una piacevole rete di sentieri, piazzette, aree verdi.

Città interessanti in Polonia
Silesian Museum Katowice

Negli spazi espositivi sono contenute opere d'arte polacca e collezioni di arte sacra e scenografia. Inoltre da quella che un tempo era la torre del pozzo di miniera è stata ricavata una torre panoramica dalla quale si può ammirare la città. Sono presenti inoltre un auditorium, il centro di scenografia polacco, una hall polifunzionale, laboratori ed uffici.

Mies Van Der Rohe Award
Silesian Museum Katowice

Il museo è stato inaugurato nel 2015 e nello stesso anno è stato inserito tra i 40 progetti finalisti del Mies Van Der Rohe Award.
E' aperto tutti i giorni dalle 10 alle 20 tranne il lunedì. Il biglietto d'ingresso costa circa 4 Euro ed il parcheggio è davvero comodo. La visita richiede almeno quattro ore.
All'interno del museo c'è un grazioso ristorante dove si può anche pranzare all'aperto.

Architettura polacca
Spodek Katowice

Raggiungibile a piedi dal Silesian Museum attraverso piacevoli spazi verdi è lo Spodek, un'arena coperta per manifestazioni sportive, teatrali e musicali. Gli abitanti di Katowice l'hanno soprannominato UFO per la sua particolare forma.
E' stato inaugurato nel 1971 e ristrutturato nel 2009.

Chiesa di San Michele Arcangelo
All'interno del Parco Kosciuszko, appena fuori città, si può visitare la Chiesa di San Michele Arcangelo, una tipica struttura in legno del 1510 proveniente dal villaggio di Syrynia e rimontata nel parco di Katowice.

Centro storico di Katowice
La zona più antica della città è Katowice Rynek, dove sorgono gli edifici storici, o per lo meno quello che ne resta dopo gli sventramenti e le demolizioni del dopoguerra. La Cattedrale di Katowice è uno dei monumenti più importanti ed un luogo di pellegrinaggio per i polacchi.
In città ci sono tanti edifici contemporanei, fontane colorate e ristoranti.

Madonna nera Polonia
Santuario di Czestochowa

Santuario di Czestochowa
Ad un'ora circa di auto da Katowice c'è il santuario di Czestochowa, dove è conservata la venerata icona della Madonna Nera. La leggenda vuole che sia stata dipinta da San Luca che, conoscendo Maria, ne rappresentò il vero volto. Ma in realtà è probabile che sia stata dipinta nel Medioevo, in qualsiasi caso io l'ho trovata di una bellezza disarmante, soprattutto la riza che la ricopre.

Dove dormire a Katowice
Situato nel centro città, l'Hotel a quattro stelle Vienna House Easy Katowice offre camere di design, un centro fitness ed una sauna.

Libri in vacanza
Vi consiglio la guida Polonia del Touring club italiano.



0 Commenti