Cappella di Ronchamp

La Cappella di Notre Dame de Haut a Ronchamp, nei pressi di Belfort, è un progetto di Le Corbusier realizzato tra il 1950 e il 1955 ed è stata dichiarata patrimonio UNESCO nel 2016. 

Il complesso comprende anche un campanile disegnato da Jean Prouvè nel 1975 e un monastero e centro visitatori di Renzo Piano. Compito sicuramente non facile accostare una nuova architettura a quella di Le Corbusier, ma Piano, come al solito, ci è riuscito egregiamente grazie alla sua sensibilità, all'attenzione per il luogo, alla capacità di ascolto. I nuovi volumi  non si impongo, ma si fondono con l'ambiente circostante, mantenendo alti livelli di sostenibilità e confort ed accogliendo con umiltà il visitatore.

Cappella di Notre Dame de Haut a Ronchamp
Cappella di Notre Dame de Haut a Ronchamp

In questo luogo sorgeva una cappella risalente all'alto medioevo, meta di pellegrinaggi. La chiesa fu rimaneggiata più volte nel corso dei secoli e  bombardata durante la seconda guerra mondiale. La sua ricostruzione in chiave moderna venne affidata al più grande architetto europeo dell'epoca,  Le Corbusier, il quale accettò l'incarico non senza qualche riluttanza.

Le Corbusier
Cappella di Notre Dame de Haut a Ronchamp

In quest'opera il sessantatreenne Le Corbusier abbandona le forme ortogonali ed i volumi rigidi razionalisti che avevano caratterizzato il suo lavoro fino  a quel momento e si spinge verso un'architettura organica. Sperimenta superfici concave e convesse, volumi curvilinei, pareti  inclinate, forme morbide. All'essenzialità razionalista contrappone decori come le piastrelle in  acciaio smaltato del portone girevole, il  tabernacolo sormontato da un crocefisso smaltato, i vetri colorati da lui stesso dipinti che frammentano delicatamente la superficie irregolare delle pareti e permettono alla luce di entrare creando soffusi effetti cromatici.

Cappella di Notre Dame de Haut a Ronchamp
Cappella di Notre Dame de Haut a Ronchamp

La struttura è in cemento armato, il tetto realizzato con una gettata di calcestruzzo come se si trattasse di una vela rovesciata. Una vela che conduce in alto, sospesa, e contemporaneamente protegge, custodisce e si prende cura di chi sta sotto di essa. Nonostante il cemento armato sia di per sè un materiale rigido, in questi volumi si trasforma in materiale plastico, quasi scultoreo, come fosse stato modellato dalle stesse mani di Le Corbusier.

Cappella di Notre Dame de Haut a Ronchamp
Cappella di Notre Dame de Haut a Ronchamp

"Ho voluto creare un luogo di silenzio, di preghiera, di pace, di gioia interiore"
L'intenzione dell'architetto svizzzero si è pienamente attuata in un'opera diventata un'icona dell'architettura religiosa che ha portato ad un nuovo linguaggio stilistico nella seconda metà del XX secolo ed oserei dire abbia dato inizio all'architettura contemporanea.

Cappella di Notre Dame de Haut a Ronchamp
Cappella di Notre Dame de Haut a Ronchamp

Si può visitare tutti i giorni: è aperta dalle 9 alle 19 durante la stagione estiva e dalle 10 alle 17 durante quella invernale.

1 Commenti